Continuiamo il nostro viaggio esplorativo sull’importanza che ricopre la Pagina Facebook per la tua azienda.

Sistemi come Facebook, Istagram, YouTube, MySpace, LinkedIn e le Email Marketing sono capaci di amplificare un messaggio lanciato in rete , raggiungendo il giusto target dell’attività che si vuole promuovere in modo insuperabile rispetto alle altre strategie marketing.

E’  però facile capire che, coinvolgere in modo efficace il pubblico online proponendo la propria immagine affinché rimanga impressa ai navigatori della rete e nel contempo interagire positivamente con i propri utenti,  è una pratica che deve essere eseguita con la padronanza delle tecniche e del linguaggio proprio dei social network.

Nella precedente News abbiamo incontrato le tre tipologie:

  • Il Profilo Personale
  • Fan Page (Pagina Aziendale)
  • L’Account Inserzionista

A questi dobbiamo aggiungere una nuova figura: il Consulente esterno. 

 

Inserzionista

Profilo Personale Consulente
A seconda del ruolo che ricopre, se ad esempio si occupa di creare e pubblicare post per la tua Pagina, basterà impostare  il suo profilo personale (vero e reale) con la funzione che ricopre all’ interno della Pagina Facebook. Nel caso debba gestire anche le pubblicità (con tutti le modalità richieste: monitoraggio, creazione, modifica, gestione etc.) la cosa migliore è di impostare il suo Account oltre che come “Inserzionista” anche come “Editor”.

Attivare l’Account  Inserzionista

Per ogni profilo personale l’Account Pubblicitario esiste già ma è inattivo e rimane invisibile.
Il link: https://www.facebook.com/ads/manage/home  ti darà la possibilità di attivarlo.
Con la funzione “Gestione Inserzioni”  dopo aver  creato  l’ “Account Pubblicitario”  si potranno gestire le varie “CAMPAGNE”.

Gestione Inserzioni
Il pannello di gestione delle inserzioni è suddiviso in blocchi:

  • Pianificazione
  • Creazione e gestione
  • Misurazione e report
  • Risorse
  • Impostazioni

Continua a seguirci.
Nella prossima News, quella del 23-11-2016, potrai  scoprire ancora qualcosa che potrebbe interessarti.